Baviera

Bamberga, la città dai mille volti

ETAHOFFMANN

Bamberga non è solo nota come Patrimonio Unesco dell’umanità, bensì anche per la buonissima offerta culturale delle varie istituzioni.

Fra queste spicca senza dubbio il Teatro (E.T.A. Hoffmann-Theater) denominato dallo scrittore e compositore Ernst Theodor Amadeus Hoffmann, meglio noto come E. T. A. Hoffmann (Königsberg, 24 gennaio 1776 – Berlino, 25 giugno 1822). Egli fu anche pittore e giurista ed un esponente notevole del Romanticismo.

Una delle tappe della sua vita lo vide alle dipendenze dell’allora teatro di Bamberga dal 1810 al 1813. Nella cittadina francone egli visse dal 1808 al 1813. In una lettera ad un amico si legge al proposito: ”Vieni nella meravigliosa Germania del sud. Sono molto contento del luogo della mia permanenza , in quanto si adatta anche molto a condurre una tranquilla vita da artista.”

Di Hoffmann si legge anche che fosse molto amante dei gatti ed una sua opera si intitola “Kater Murr” = “Il Gatto Murr.” Proprio per questo il monumento davanti al piazzale del teatro lo mostra con un gatto sulle spalle.

La casa di Hoffmann a Bamberga si trova allo Schillerpl. 26, 96047 Bamberg

Se volete, vi guideremo volentieri a scoprire i tesori di questa bellissima cittá.  Ecco il link con i nostri contatti.

Norimberga, 13.02.2018