Altstadtfest a Norimberga

AltstadtfestPaolo

50 costruzioni a graticcio, 21 ristoranti ed una grande varietà culinaria aspettano norimberghesi e turisti alla 45° Festa della città vecchia (Altstadtfest) di Norimberga a partire dal 15 settembre 2015.

La Festa fa riferimento all’antica tradizione della Fiera Autunnale di San Egidio che ebbe luogo a Norimberga, a partire dall’Alto Medioevo, il primo settembre, festa del Santo. Durante le due settimane della festa hanno luogo, sull’Hauptmarkt (Mercato Centrale) o nella Katharinenruine (Ruderi della Chiesa di San Caterina), almeno 60 manifestazioni musicali (musica popolare, classica o jazz, cori). La Katharinenkirche (Chiesa di San Caterina) fu, dal 1596 al 1620, la sede della Scuola di canto dei Maestri cantori di Norimberga (Meistersinger) il cui rappresentante più importante fu il ciabattino-poeta Hans-Sachs. Per questo motivo, durante la Festa della città vecchia, vengono qui rappresentati diversi pezzi teatrali di Sachs.

Il primo giorno, dopo l’inaugurazione ufficiale e l’apertura delle botti di birra di tutti i birrifici presenti, i visitatori possono assistere al cosiddetto “Fischerstechen”. Anche questa è una tradizione molto antica. Si tratta di una gara fra due squadre di pescatori che tentano, a vicenda, di far cadere in acqua gli avversari servendosi di lunghe stanghe di legno. Una gara del genere ebbe luogo probabilmente per la prima volta a Meissen, la città sassone della porcellana, nel 1501. La prima notizia sicura relativa al Fischerstechen di Norimberga risale al 1592 in un’ordinanza comunale. La gara allora avveniva il lunedì di Pentecoste ed era, qualche volta, pericolosa. Nel corso dei secoli, per esempio nel 1615 e nel 1650, si ebbero gravi infortuni fra i pescatori.

Articolo del 12.03.2015

Ulteriore articolo: Inaugurazione della Altstadtfest a Norimberga

Articolo in tedesco: Eröffnung des Altstadtfestes in Nürnberg